Condividi:
 
   P r o g r a m m a   E V E N T O
   
 
 
 
 
Pianificazione di protezione civile: rischio valanghe
 
27/09/2018
10.00 - 16.00
TIRANO
Vigili del Fuoco, loc.Piazzun
     
Premessa
La Direzione Generale Territorio e Protezione Civile di Regione Lombardia gestisce con PoliS-Lombardia - Istituto regionale per il supporto alle politiche della Lombardia - la Scuola Superiore di Protezione Civile (SSPC) che ha l’obiettivo di accrescere la cultura sulla protezione civile e di sollecitare nella comunità locale una rinnovata coscienza di difesa del territorio. Dal 2017 è attiva una linea di collaborazione fra PoliS-Lombardia e ANCI Lombardia, allo scopo di attuare in maniera congiunta iniziative formative rivolte alla pubblica amministrazione della Lombardia sul tema della protezione civile. Con questa offerta si intende supportare gli Enti locali lombardi tramite l’aggiornamento, la formazione e la diffusione della cultura della prevenzione dei rischi e della gestione delle emergenze, oltre che tramite la diffusione di buone pratiche in materia di prevenzione e protezione civile.
Obiettivi e contenuti
In Lombardia le valanghe considerate ad alta pericolosità sono circa 20 e interessano diversi Comuni situati nelle Province di Sondrio, Bergamo e Brescia. Il seminario ha l’obiettivo di fornire le indicazioni sulla redazione di scenari di rischio valanghivo e relativo modello d'intervento. Si intende fornire un ausilio, anche mediante esempi specifici e strumenti adeguati, ai Comuni che devono aggiornare la propria pianificazione di protezione civile sul tema in oggetto coordinandola con i Piani di Governo del Territorio. Il seminario avrà una durata di una giornata e sarà articolato in due sessioni: • Nella mattinata, sessione dedicata agli amministratori locali in cui vengono illustrate le responsabilità del Sindaco, in qualità di Autorità di protezione civile, le testimonianze di buone prassi da adottare in caso di emergenza, le modalità di comunicazione alla popolazione residente e al turismo stagionale, la Direttiva di Allertamento e le azioni di piano conseguenti nonché il bollettino nivometeo. • Nel pomeriggio, sessione dedicata agli operatori e responsabili di pianificazione di protezione civile, verranno trattati i temi relativi alle linee guida per la redazione degli scenari valanghe nei piani comunali con affondi dedicati alle specificità del territorio con esempi di pianificazione di area vasta e alcuni studi relativi alla determinazione della vulnerabilità del territorio.
Metodologia
L’intervento formativo prevedrà momenti di lezione frontale e momenti di interazione e discussione in plenaria sui contenuti proposti.
Destinatari
Amministratori locali e operatori e responsabili di pianificazione di protezione civile dei Comuni interessati dal rischio valanghe considerate ad alta pericolosità. Su indicazione di Regione Lombardia sono invitati le Comunità Montane, le Province e gli Uffici Territoriali regionali delle Province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco e Sondrio. Sono inoltre invitate le Prefetture di Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio.
La partecipazione al seminario è gratuita.
Modalità d’iscrizione
I dirigenti, funzionari e tecnici dei Comuni lombardi che intendono partecipare all’iniziativa potranno dare la propria adesione iscrivendosi on- line entro e non oltre il 10 settembre 2018.
Valutazione di gradimento
Al termine del seminario verrà proposto un questionario di Customer Satisfaction che permetterà ai partecipanti di esprimere il loro grado di soddisfazione insieme a eventuali criticità e proposte di miglioramento.
Attestazione
Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Organizzazione e sede
L’iniziativa formativa, della durata di una giornata dalle ore 10.00 alle ore 16.00, si svolgerà il giorno 27 settembre 2018 presso la sede operativa dei Vigili del Fuoco, località Piazzun, Tirano (SO).
L’edificio, di nuova costruzione, è situato nei pressi di una strada appena realizzata dalla Comunità Montana non ancora visibile sulle mappe. Per raggiungere la sede si suggerisce di inserire su Google Maps le seguenti coordinate: 46.219294, 10.182064.
Il corso è organizzato da: PoliS - Lombardia Istituto regionale per il supporto alle politiche della Lombardia Via Taramelli, 12/F - 20124 Milano
www.polis.lombardia.it

ANCI Lombardia - Associazione Nazionale Comuni Italiani Via Rovello, 2 - 20121 Milano
http://www.anci.lombardia.it/

Segreteria organizzativa
PoliS - Lombardia, Struttura Formazione
02/67507.210, sspc@polis.lombardia.it
 

Intervengono
 
  RUOLO E COMPITI DELL'AUTORITA' DI PROTEZIONE CIVILE
10.00 – 10.15 Saluti di apertura – Sindaco di Tirano
Avvio dei lavori
Regione Lombardia – Direzione Generale Protezione civile e Territorio, U.O. Protezione Civile

10.15 – 10.45 Le responsabilità del Sindaco
Francesco Tramontana – Segretario Generale del Comune di Varese

10.45 – 11.05 Testimonial di un evento valanghivo gestito durante il mandato
Antonio Giorgi – Vicesindaco di Lozio

11.05 – 11.25 Direttiva sulle valanghe
Dipartimento di Protezione Civile

11.25 – 11.45 Centro Funzionale Monitoraggio Rischi - Direttiva Allertamento
Regione Lombardia – Direzione Generale Protezione civile e Territorio, U.O. Protezione Civile

11.45 – 12.05 Bollettino Nivometeo
Giovanni Peretti - Centro Nivometeorologico di ARPA Lombardia sede di Bormio (SO)

12.05 – 13.00 Dibattito
13.00 – 14.00 Pausa

STRUMENTI PER LA PIANIFICAZIONE
14.00 – 14.20 Determinazione della vulnerabilità
Centro Funzionale Monitoraggio Rischi - Regione Lombardia – Direzione Generale Protezione civile e Territorio, U.O. Protezione Civile

14.20 – 14.40 Linee guida per la redazione scenario valanghe nei Piani di Protezione civile
Robert Ribaudo - Regione Lombardia – Direzione Generale Protezione civile e Territorio, U.O. Protezione Civile

14.40 – 15.00 Esempi di pianificazione di area vasta
Roberto Fiorona – Comunità Montana Val Brembana – da confermare

15.00 – 15.20 Modello di intervento di soccorso
Maurizio Lanivi - Sindaco del Comune di Valpelline e Presidente della Commissione locale valanghe nell’ambito del territorio dei Comuni di Bionaz e Oyace

15.20 – 16.00 Dibattito

   
 
 

 

         
copyright 2018© RisorseComuni
Segreteria Organizzativa
c/o ANCILAB s.r.l.
Via Rovello, 2 20121 MILANO
Tel. 02.72629640 - Fax 02.2536204