Condividi:
 
   P r o g r a m m a   E V E N T O
   
 
Gli illeciti e le sanzioni edilizie
 
29/09/2016
09.30 - 17.00
MILANO
ANCI Lombardia
via Rovello, 2
     
Premessa
Come fare fronte alla restrizione delle risorse dedicate alla Pubblica Amministrazione, continuando ad erogare i servizi che la popolazione attende ed anzi migliorandone la qualità? Come motivare il personale della PA e rinnovarne le competenze in assenza di un fisiologico ricambio e interscambio generazionale? Come combattere la corruzione e l'illegalità applicando con intelligenza e lungimiranza le nuove normative, evitando che queste diventino puri adempimenti formali? Sono queste le domande che spesso si pone chi lavora per la Pubblica Amministrazione, specie in una fase in cui si sono ristrette anche le risorse dedicate alla formazione, una delle leve fondamentali per favorire l'evoluzione dei servizi offerti al cittadino. A queste domande cerca di rispondere la Scuola per gli Enti Locali, creata grazie alla collaborazione fra Éupolis Lombardia e ANCI Lombardia. I due enti hanno infatti siglato, nel marzo 2016, una Convenzione per l'attuazione di iniziative formative comuni che si affianchino alle iniziative che ciascuno dei due enti continua a promuovere.
La Scuola per gli Enti Locali vuole dunque costituire un'iniziativa ulteriore, rivolta agli Enti Locali lombardi, per supportarli in alcuni temi chiave con proposte formative snelle, mirate, curate da formatori esperti di Enti Locali.

Obiettivi
Il corso intende fornire un quadro aggiornato della normativa che interessa i Comuni in materia di Edilizia, con attenzione alle normative più recenti sul tema (DL “Sblocca Italia” 133/2014, L. 221/15 per le misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, DL relativi alla depenalizzazione emanati nel 2016, LR 31/2014 per la riduzione del consumo di suolo, ecc.). La normativa e la recente giurisprudenza verranno affrontate nell'ottica di offrire strumenti di orientamento e intervento ai Comuni lombardi.

Contenuti
Il corso affronterà i temi dell'autorizzazione, della vigilanza e delle sanzioni connesse alle diverse tipologie di abuso edilizio, nei casi dell’edilizia libera, della SCIA, della DIA, silenzio assenso, ecc., portando esemplificazioni pratiche che possano aiutare il Comune nella corretta applicazione della normativa.

Metodologia
L’intervento formativo vedrà alternarsi momenti di lezione frontale e momenti di interazione e discussione in plenaria sui contenuti proposti. Ai partecipanti saranno fornite delle dispense di supporto alla formazione in aula.

Destinatari
I destinatari del corso sono dirigenti, funzionari e amministratori degli Enti Locali lombardi. Ad ogni edizione sarà ammesso un numero massimo di 30 partecipanti per favorire il dibattito e l’interazione.

Programma

ore 09.30 - 13.00
• Il regime delle sanzioni penali ed amministrative. L’attività di vigilanza e gli atti
• Il regime abilitativo degli interventi edilizi
• Gli illeciti e il sistema sanzionatorio: la rilevanza del regime abilitativo degli interventi edilizi


ore 14.00 - 17.00
• Le diverse ipotesi di illecito
• Sanzioni reali e sanzioni pecuniarie


Il Corso, organizzato da Éupolis Lombardia e ANCI Lombardia, è a partecipazione gratuita

Valutazione di gradimento
Al termine del corso verrà proposto un questionario di Customer Satisfaction che permetterà ai partecipanti di esprimere il loro grado di soddisfazione insieme a eventuali criticità e proposte di miglioramento

Certificazione
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
 

Intervengono
 
  Alberto Fossati
Professore Università Cattolica di Milano, avvocato amministrativista, esperto di Enti Locali

   
 
 

 

         
copyright 2016© RisorseComuni
Segreteria Organizzativa
c/o ANCILAB s.r.l.
Via Rovello, 2 20121 MILANO
Tel. 02.72629640 - Fax 02.2536204